wpid-20160620_204419-01-011

The Floating Piers un anno dopo! di Costanza Zanardini (per VisitLakeIseo)

 

Ci sono ricordi che non temono lo scorrere del tempo. Che, un anno, come dieci anni dopo, restano impressi nella nostra memoria in modo indelebile. Sono i ricordi più belli, quelli che ci hanno fatto vivere emozioni che ci piace rivivere ogni qualvolta lo desideriamo.

Forse non per tutti, ma per molti di noi abitanti, o amanti, del lago d’Iseo, The Floating Piers è uno di questi. Il 18 giugno del 2016 il nostro meraviglioso lago è entrato nella storia dell’arte contemporanea e si è guadagnato un ruolo di rilievo nel panorama turistico internazionale. Un anno. E’ già passato un anno dal giorno in cui i pontili galleggianti rivestiti di tessuto giallo dalia che l’artista bulgaro Christo che installato per collegare Monte Isola alla terra ferma, hanno accolto le prime persone che, impazienti, aspettavano da mesi di poter camminare sulle acque del lago. E da quel 18 giugno, sono stati quasi un milione e mezzo gli accessi totali nei 16 giorni di apertura dell’opera. Un’opera straordinaria per l’intero Sebino che merita di essere celebrata e ricordata con una serie di iniziative volte a mantenere viva la memoria su un evento che ha regalato al lago d’Iseo fama mondiale e grande promozione turistica.

Remember

Ecco allora che le amministrazioni comunali direttamente interessate dall’opera, Sulzano e Monte Isola, hanno programmato un calendario ricco di eventi che dal 18 giugno, per tre week end consecutivi, ci faranno rivivere quell’atmosfera di festa, condivisione e scoperta del territorio che The Floating Piers ci ha fatto vivere un anno fa.

Appuntamenti che spaziano dallo sport all’arte, dallo street food alla musica, dagli spettacoli alle proiezioni luminose.

Si parte domenica 18 giugno, la giornata ufficiale di apertura dell’evento, con la regata velica nel golfo tra i comuni di Sulzano e Montisola, alle 15.00. Alle 17.00 ci sarà l’inaugurazione della mostra fotografica in cui verranno esposti gli scatti dell’opera e a seguire le premiazioni del contest promosso da @visitlakeiseo durante The Floating Piers. Per l’aperitivo l’appuntamento è a Sulzano alle 18.00 dove diversi truck di street food permetteranno di gustare ottimi stuzzichini, prima di lasciarsi trasportare dai sapori di una cena sul lungolago di Monte Isola, accompagnati dall’ottima musica del giovane pianista bergamasco Davide Locatelli.

E alle 22.00 lo spettacolo di danza darà il via alle proiezioni luminose a filo d’acqua che rievocheranno nel migliore dei modi i pontili galleggianti di Christo.

Una giornata per rivivere l’entusiasmo di un anno fa, a cui non si può proprio mancare.

(Costanza Zanardini)

Sorgente: #TheFloatingPiers un anno dopo! – Portale ufficiale del turismo lago d’Iseo